Fare scuola fuori dalle aule

 

 

 

 

MAGNA GRECIA 4.0 #FUTURA COSENZA# PSND

 http://www.istruzione.it/scuola_digitale/futura-cosenza-2018.shtml

Tre giorni di dibattiti su innovazione, esperienze, laboratori e spettacoli sulla Scuola Digitale.

foto1 pitagora

CIRCA 5.000 VISITATORI

1.200 STUDENTI PARTECIPANTI

21 SCUOLE REGIONALI COINVOLTE

580 DOCENTI IMPEGNATI NELLA FORMAZIONE "TEACHERS MATTER"

234 STUDENTI IMPEGNATI NELLA FORMAZIONE "STUDENTS MATTER"

3 GRANDI MARATONE PROGETTUALI PER GLI STUDENTI:

CIVIC HACK (42 ALUNNI)

CONSILIUM CALABRIA (56 ALUNNI)

WOMEST-STEM (28 ALUNNI)

In evidenza Gilda Lucieri del Liceo Pitagora di Rende – Best Delegate del Consilium Calabria per le attività al Palazzo di Vetro di New York.

 

 Encomio al Pitagora dal MIUR per

"Magna Grecia 4.0 - #FuturaCosenza"

 Video della manifestazione

Programma MAGNA GRECIA 4.0 - COSENZA

 

Sembra sempre tutto impossibile fino a quando non viene fatto.

Dai numeri alle immagini.

12 mesi di #Noi, in Italia e nel Mondo.

*TeachersMatter*

 Video 12 mesi di Futura

 

Non categorizzato

Chi siamo

Il Liceo Scientifico Statale “Pitagora” è situato nella zona centrale del contesto urbano di Rende (CS).

il-pitagora-esterno.jpg

I locali che lo ospitano sono disposti in modo articolato; l’edificio principale in cui hanno sede gli uffici di Presidenza e di Segreteria oltre che i Laboratori linguistico,  scientifico,  informatico, la Biblioteca, la Sala Riunioni, l’Aula Multimediale, si snoda in una struttura modulare collegata, attraverso un ponte sopraelevato sulla strada provinciale, ad un’altra struttura disposta su due piani, costituita da vasti  corridoi su cui affacciano aule ampie e luminose. L’Istituto è privo di barriere architettoniche ed è munito di servizi e di strutture d’accesso per diversamente abili.

Il cortile interno alla struttura scolastica nonchè lo spazio aperto che  la affianca, attrezzato come campo di basket e di pallavolo, vengono  destinati alle attività sportive, in attesa della realizzazione di una palestra coperta.

La sezione staccata di via Panagulis, assegnata dall’Ente Provinciale alla scuola, anch’essa attrezzata con postazioni internet e laboratorio informatico, è adibita a sede di attività sportive e laboratoriali.

Le numerose opportunità  di incontro culturale organizzate dall’Istituto – attività teatrali, laboratori didattici, incontri seminariali – hanno consolidato  il raccordo e le occasioni di arricchimento con le istituzioni e le associazioni culturali del territorio rendese, anche attraverso la fruizione di strutture esterne quali la Biblioteca Comunale, il Museo del Presente, la Sala Consiliare del Comune di Rende.

Il Liceo Scientifico Statale “Pitagora”  è presente nel territorio dal 1981, dapprima come sezione staccata dal Liceo Scientifico "Scorza" di Cosenza ; è divenuto autonomo dal 1985 per l’aumento degli studenti, che al momento raggiungono il numero di oltre 900 unità.

Le particolarità strutturali dell’edificio, assolutamente privo di recinzioni e  barriere di qualsivoglia natura, ne sottolineano - nello stesso impianto progettuale - l’apertura al territorio, collocandolo in una posizione di centralità ed interazione con la vita sociale della città.

La messa in atto di metodologie innovative, anche per l’integrazione dei diversamente abili e la mediazione interculturale, la realizzazione di interventi integrativi  finalizzati a suscitare negli alunni interesse e motivazione, il dialogo come strategia vincente per prevenire il disagio e promuovere il successo formativo caratterizzano l’azione didattico - formativa del Liceo.

ponte liceo.jpg

 

Dove siamo

Liceo Scientifico "Pitagora" - 87036 Via Sandro Pertini - 87036 Rende (CS)

JavaScript deve essere attivo per utilizzare Google Maps.
Sembra infatti che JavaScript sia disabilitato o non supportato dal tuo browser.
Per visualizzare le Google Maps, attiva JavaScript modificando le opzioni del tuo browser e poi riprova.

Dirigenza

Dirigente scolastico

Il dirigente scolastico, Alisia Rosa Arturi, riceve per appuntamento.
Telefono ufficio: +39 0984 462682

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il curriculum del dirigente scolastico è visibile sul sito del MIUR alla pagina: XXXXX

 

Il Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi (Dsga)

Domenico Belmonte

Il Dsga

  • sovraintende ai servizi Amministrativo-contabili;
  • cura l’organizzazione della Segreteria;
  • redige gli atti di ragioneria ed economato;
  • dirige ed organizza il piano di lavoro a tutto il personale ATA;
  • lavora in stretta collaborazione col Dirigente affinchè sia attuabile l’Offerta Formativa dell’Istituto, compatibilmente con le risorse economiche disponibili.

Organigramma

Dirigente e collaboratori

  • Dirigente scolastico: Dott.ssa Alisia Rosa Arturi
  • Collaboratore vicario del dirigente scolastico: Prof.ssa Paola Armentano
  • Collaboratore del dirigente scolastico: Prof.ssa Orsola Paparo

Funzioni dei collaboratori

  • Condividere e coordinare con il Dirigente Scolastico scelte educative e didattiche, programmate nel P.T.O.F.
  • rappresentare il Dirigente in riunioni esterne (ASL, Enti Locali, Comunità Montana, etc)
  • sostituire il Dirigente in caso di assenza (ferie o malattia)
  • sostituire il Dirigente in caso d’emergenza o di urgenza anche prendendo decisioni di una certa responsabilità.

Segreteria

Direttore dei servizi generali ed amministrativi:  Domenico Belmonte – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Assistenti Amministrativi area didattica

  • Maria Assunta Covello
  • Ida Franca Fiorita
  • Giuseppe Iuliano

Assistenti Amministrativi area personale

  • Francesca Lenti
  • Angela Sola

Assistenti Amministrativi area amministrativa

  • Emanuele Ferraro

Responsabili Prevenzione, Protezione, Sicurezza

Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione:  Paparo Orsola

Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza: Lidia Cino

 

Funzioni Strumentali al piano triennale dell’offerta formativa

  • Gestione attività di integrazione e inclusione degli alunni con BES. Prof.ssa Bianco Lucia

Azioni positive

    • Curare le attività di compensazione, recupero e potenziamento degli alunni con BES
    • Mantenere rapporti con USR/ATP/ASL Enti locali per l’erogazione dei servizi di competenza
    • Assicurare i contatti con le famiglie per quanto concerne gli ambiti di sua competenza.
    • Aggiornare prospetto alunni BES
    • Controllare avvenuta consegna e completezza PDP e loro inserimento nei fascicoli alunni
    • Controllare completezza fascicoli e necessità aggiornamento documentazione
    • Calendarizzare incontri équipe
    • Promuovere iniziative che favoriscano integrazione e a carattere inclusivo (Università, altre scuole, Onlus, etc.
    • Fornire supporti tecnico-pedagogici
    • Partecipare alla stesura del Piano Annuale per l’Inclusione
    • Partecipare agli incontri di staff e commissioni
    • È componente di diritto del GLI
    • Collaborare con la segreteria per i monitoraggi relativi agli alunni con BES
    • Collaborare alla redazione di eventuali progetti per l’inclusione
    • Collaborare con la segreteria ai monitoraggi relativi agli alunni con BES
    • Comunicare al collegio dei docenti i risultati ritenuti significativi mediante relazione intermedia e finale.

 

  • Gestione attività di integrazione e inclusione degli alunni con BES. Prof.ssa Bianco Cinzia 

Azioni positive

    • Coordinare le attività di compensazione, recupero e potenziamento degli alunni con BES
    • Predisporre e/o coordinare attività “continuità” tra i vari ordini di scuola.
    • Assicurare i contatti con le famiglie per quanto concerne gli ambiti di sua competenza.
    • Assicurare sostegno ai Docenti nella programmazione e nella realizzazione delle attività di compensazione, integrazione e recupero dei ritardi culturali, da realizzarsi nell’ottica del risanamento e, soprattutto, della prevenzione di deficit e ritardi di conoscenze e abilità.
    • Promuovere iniziative che favoriscano integrazione e a carattere inclusivo (Università, altre scuole, Onlus, etc.)
    • Fornire supporti tecnico-pedagogici
    • Curare la stesura del Piano Annuale per l’Inclusione
    • Predisporre materiali didattici e strumenti di lavoro adeguati al recupero e potenziamento
    • Partecipare agli incontri di staff e commissioni
    • Coordinare il GLI
    • Collaborare con la segreteria ai monitoraggi relativi agli alunni con BES
    • Comunicare al collegio dei docenti i risultati ritenuti significativi mediante relazione intermedia e finale.

 

  • Gestione rapporti con il territorio e le Istituzioni. Prof.ssa Maria Filippa Conticchio

Azioni positive

    • Curare rapporti interistituzionali (MIUR- USR-ATP-Regione-Provincia- Ente Locale)
    • Ricercare sul territorio opportunità/risorse per il miglioramento dell’offerta formativa
    • Curare le relazioni dell'Istituto con gli Enti Pubblici  e con le Aziende del territorio anche per la realizzazione di stage formativi
    • Coordinare le  attività volte al territorio
    • Curare i rapporti con Enti pubblici e Aziende per la realizzazione di progetti formativi e reti interistituzionali anche per alunni extracomunitari/intercultura
    • Curare i rapporti con gli Enti locali per l’erogazione dei servizi di competenza
    • Informare la DS delle eventuali risorse economiche reperibili
    • Collaborazione con Dipartimenti disciplinari
    • Collaborazione con l’Ufficio di Segreteria
    • Partecipare alle riunioni della commissione PTOF
    • Comunicare al collegio dei docenti i risultati ritenuti significativi mediante relazione intermedia e finale. 

 

  • Gestione delle attività connesse con l’informazione e la comunicazione interna ed esterna. Prof. Pasquale Cozza 

Azioni positive

    • Gestione del sito web: aggiornamento contenuti del sito (informare sull'articolazione dell’offerta formativa, documentare attività didattiche, mettere in rete documenti, progetti, normativa utile ai docenti, ampliare aggiornare sito, creare interazione tra tutti i soggetti
    • Gestione pubblicizzazione interna/esterna delle iniziative e delle attività della scuola
    • Assicurare la comunicazione delle attività dell’istituzione in raccordo con le figure di sistema, con i coordinatori di classe e i referenti dei progetti
    • Socializzazione delle conoscenze avanzate per l’utilizzo delle tecnologie multimediali
    • Gestione delle reti dell’istituzione
    • Costruzione e applicazione di strumenti idonei per attività di monitoraggio interno finalizzata al rilevamento di dati per la verifica e valutazione del P.T.O.F.
    • Socializzazione dei principali sistemi operativi, dei linguaggi di programmazione e delle funzioni avanzate nell’uso del PC e delle reti
    • Utilizzo avanzato della rete internet
    • Cura della documentazione educativo-formativa attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie multimediali
    • Cura della modulistica rivolta a docenti,ATA, alunni e genitori da inserire nel sito web
    • Partecipare alle riunioni della commissione PTOF
    • Comunicare al collegio dei docenti i risultati ritenuti significativi mediante relazione intermedia e finale.

 

  •  Orientamento - Rapporti Scuola-Famiglia-Territorio. Prof.ssa Palopoli Serafina 

 Azioni positive

    • Progettare/realizzare il piano finalizzato all'orientamento in entrata in itinere e in uscita
    • Curare i rapporti con Enti istituzionali pubblici e privati,famiglie, alunni per contribuire all'orientamento e alla formazione professionale
    • Coordinare le attività connesse con l’orientamento iniziale e finale degli allievi
    • Coordinare il gruppo di lavoro con i referenti degli I.C. del territorio e con l’Università
    • Creare rapporti con le agenzie presenti sul territorio per la definizione dei percorsi di continuità e orientamento
    • Coordinare l’accoglienza delle classi prime
    • Reperire e divulgare il materiale cartaceo e multimediale prodotto dai docenti e dagli alunni
    • Coordinare le attività connesse con l’orientamento in uscita rivolto agli allievi delle classi quinte
    • Contattare le figure di riferimento delle Istituzioni formative ed Enti post-diploma
    • Coordinare e pianificare le uscite • Coordinare il gruppo di lavoro per l’orientamento
    • Monitorare i corsi attivati all'interno della scuola e i corsi frequentati dagli allievi anche fuori dall'Istituzione scolastica (raccolta dei materiali e della documentazione)
    • Partecipare alle riunioni della commissione PTOF
  • Comunicare al collegio dei docenti i risultati ritenuti significativi mediante relazione intermedia e finale.  

  

  • Gestione Piano Triennale dell’Offerta Formativa. Prof.ssa Gisella Parise

Azioni positive

    • Curare la revisione/integrazione del PTOF
    • Coordinare le attività di progettazione e di programmazione raccordandosi con i referenti dei dipartimenti e delle Commissioni di lavoro, ai fini della realizzazione dei curricoli
    • Organizzare l’attività di verifica, di monitoraggio e di valutazione delle attività del PTOF in collaborazione con la FS incaricata
    • Curare la raccolta della documentazione relativa alle attività del PTOF
    • Coordinare l’attività dei docenti assegnatari di funzioni strumentali
    • Curare la produzione dei modelli utilizzati nelle diverse fasi di verifica e valutazione degli apprendimenti in collaborazione con i referenti di dipartimento
    • Rilevare i bisogni formativi del personale,docente e ATA
    • Stilare il piano di formazione e aggiornamento annuale e promuovere attività di ricerca didattica e di sperimentazione
    • Partecipare agli incontri dello Staff organizzativo, delle Commissioni e dei gruppi di lavoro funzionali al PTOF e del Nucleo Interno di Autovalutazione
    • Coordinare le attività funzionali al Piano di Miglioramento
    • Documentare l’attività svolta attraverso le relazioni intermedia e finale.

 

  • Gestione rapporti con il territorio e le Istituzioni. Prof.ssa Ester Rugiero

Azioni positive

    • Coordinamento di attività interistituzionali per stage formativi, scambi culturali, alternanza scuola lavoro
    • Coordinamento del gruppo di lavoro Alternanza S/L
    • Coordinamento delle attività progettate nel Piano per l’alternanza scuola/lavoro
    • Informare DS e docenti delle eventuali risorse economiche reperibili
    • Collaborazione con i referenti dei Dipartimenti disciplinari
    • Collaborazione con l’Ufficio di segreteria
    • Coordinamento e verifica delle attività di arricchimento/potenziamento dell’Offerta Formativa, in relazione ai percorsi di Alternanza S/L
    • Collaborazione con Dipartimenti disciplinari
    • Partecipazione alle riunioni della commissione PTOF
    • Comunicare al collegio dei docenti i risultati ritenuti significativi mediante relazione intermedia e finale. 

 

Coordinatori dei dipartimenti disciplinari

  • Dipartimento di Lettere biennio/triennio. Coordinatrice prof.ssa Daniela Romeo
  • Dipartimento di Lingua Straniera. Coordinatrice prof.ssa Ester Rugiero
  • Dipartimento di Matematica/Fisica. Coordinatrice prof.ssa Gemma Pucci
  • Dipartimento di Storia/Filosofia/Religione. Coordinatrice prof.ssa Serafina Palopoli
  • Dipartimento di Scienze. Coordinatrice prof. ssa Francesca Aceto
  • Dipartimento di Disegno e Storia dell'Arte. Coordinatrice prof.ssa Elda Longo
  • Dipartimento di Scienze Motorie. Coordinatrice prof.ssa Lidia Cino

In allegato la

COMPOSIZIONE DIPARTIMENTI PER ASSI E PER DISCIPLINE

Gestione delle attività connesse con l’informazione e la comunicazione interna ed esterna. Prof. Pasquale Cozza

URP - Segreteria

La segreteria è nel nostro istituto l’unico ufficio presente e gestisce tutte le pratiche necessarie per l’amministrazione, per il personale e anche le relazioni con il pubblico.
La normativa prevede come obbligatoria, per i siti di Pubblica Amministrazione (PA), una pagina dedicata all’ Ufficio Relazioni con il PubblicoURP.

Abbiamo deciso, in osservanza alla normativa, di aggiungere URP alla Segreteria in quanto è l’ufficio con cui l’utenza si relaziona con noi, anche se, nella scuola, ogni persona che vi lavora ha a che fare con il “pubblico”, quotidianamente.

DIRIGENZA E UFFICIO DI SEGRETERIA

  • Via S. Pertini - Rende (CS)
  • Tel. 0984-462682 – Fax 0984-468602
  • E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 L’UFFICIO DI SEGRETERIA è aperto al pubblico:

 

Modulistica

Modelli per le domande di iscrizione adottati dalla scuola.

Per il formato si consiglia di usare o il pdf (modulo compilabile) o l’odt (elaboratore testi di OpenOffice/LibreOffice)

Modelli per le domande di iscrizione

Ambiente e-learnig

Molte scuole hanno aperti luoghi e spazi per l’apprendimento a distanza con Moodle,  aTutor, Docebo, Claroline o altri. In questa pagina li puoi elencare e aggiungere un link diretto alla risorsa.

Questo vale anche per eventuali altri sistemi di audio e/o videoconferenza adottati dalla scuola.

Indirizzi di studio

  • Liceo Scientifico
  • Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate
  • Liceo Linguistico

Videoteca

 

A scuola di autodifesa


 

Bianco, Rosso e Verde:

Identità nazionale e prospettive europee

Progetto PON L1-FSE-2011-219

Manifestazione del 21-12-2012 - Sala Consiliare del Comune di Rende

 


 

La Giornata internazionale per i diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza celebra la data in cui la Convenzione Internazionale sui Diritti dell'Infanzia venne approvata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite a New York, il 20 novembre 1989.

 

Ogni anno, il 20 novembre, si ricorda questa data in quasi tutti i paesi del mondo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

Il cannocchiale di Galileo

Il libro della Natura fra lettere e simboli matematici ... fra ipotesi e modelli

Presentazione del progetto a cura della Dirigente Scolastica - Prof.ssa Elisa Policicchio

Progetto POR Calabria

Aree a rischio e a forte processo immigratorio

Convegno conclusivo - 31 Maggio 2012 ore 9,00 - Sala Consiliare - Piazza Matteotti - Rende (CS)

 

 

Il viaggio - classe IIB

 

Identità nazionale e cittadinanza

Lunedì 30 maggio 2011 ore 9,30

Sala Consiliare del Comune di Rende

 

 

 

 

Noi e gli altri ... diritti umani e legalità

Martedì 31 maggio 2011 ore 9,30

Sala Consiliare del Comune di Rende

 

 

 

Presentazione del Liceo Scientifico Pitagora

 

 

TG Pitagora - edizione speciale Inchiesta "A scuola di legalità"

25 - 26 - 27 ottobre 2010 - GIORNATE EUROPEE

per costruire il senso della cittadinanza e realizzare l’Europa della conoscenza

 

Convegno a chiusura del Progetto "My school is my home", inserito nel Programma Comenius 2008/2010

 

 

 

 

 

 

 

CONVEGNO - PROGETTO AREE A RISCHIO

Sportello Genitori/Studenti Servizio di Consulenza

Socio - psico - pedagogica ed Educazione

all’Affettività (Sentimenti e Sessualità)

Giovedì 18 marzo 2010 - ore 10,00

Sala Consiliare Comune di Rende - Piazza Matteotti Commenda di Rende

INTERVISTE a

  • Elisa Policicchio - Dirigente Scolastica Liceo Scientifico "Pitagora" Rende
  • Giovanna Miccichè - Docente Progettista Liceo Scientifico "Pitagora" Rende
  • Antonio Rizzo - Psicologo e Psicoterapeuta

INTERVENTI di

  • Elisa Policicchio - Dirigente Scolastica Liceo Scientifico "Pitagora" Rende
  • Maria Francesca Corigliano - Assessore Cultura, Politiche Giovanili, Pari Opportunità Provincia di Cosenza
  • Delly Fabiano - Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Comune di Rende

 

 

 

Albo - Pubblicità legale

Si può accedere all'Albo pretorio on-line dal seguente link 

Albo pretorio on-line

Decertificazione

Semplificazione – Decertificazione

Al fine di favorire la corretta applicazione della più recente disciplina in materia di semplificazione e la completa decertificazione nei rapporti tra P.A. e cittadini, si ritiene utile fornire in questo apposito spazio una panoramica della normativa vigente in materia, corredata da direttive, circolari, e nota esplicative del Ministero per la P.A. e la semplificazione e del MIUR.

Per eventuali approfondimenti, indicazioni operative e aggiornamenti è comunque possibile consultare il sito del dipartimento della Funzione Pubblica al link dedicato

Fonte: Sito USR Lombardia

Performance

Il Piano e la relazione sulle performance sono in preparazione.
Usiamo il termine inglese performance, invece di un equivalente termine italiano, perché richiesto dal decreto legislativo 150/2009.

Dati informativi sull’organizzazione e i procedimenti

Questa pagina, richiesta dalle Linee guida per i siti web della PA – 2011, consente di accedere, dal menu contestuale a lato, ad una serie di altre pagine richieste dalla normativa.

Carta dei servizi

La pubblicazione della carta della qualità dei servizi è prevista dalla delibera CIVIT 105 del 2010.

Procedimenti

Il Codice dell’Amministrazione Digitale e le Linee guida per i siti web della pubblica amministrazione 2010 prevedono qui:

L’elenco delle tipologie di procedimento svolte da ciascun ufficio di livello dirigenziale non generale, i termini e le scadenze per la conclusione di ciascun procedimento.

Responsabili dei procedimenti

Il Codice dell’Amministrazione Digitale e le Linee Guida per i siti web della pubblica amministrazione 2010 prevedono qui:

Il nome del responsabile e l’unità organizzativa responsabile dell’istruttoria e di ogni altro adempimento procedimentale, nonché dell’adozione del provvedimento finale, come individuati ai sensi degli articoli 2, 4 e 5 della Legge 7 agosto 1990, n. 241

Scadenze dei procedimenti

Il Codice dell’Amministrazione Digitale e le Linee Guida per i siti web della pubblica amministrazione 2010 prevedono qui:

Le scadenze e le modalità di adempimento dei procedimenti individuati ai sensi degli articoli 2 e 4 della Legge 7 agosto 1990, n. 241

Posta elettronica istituzionale

Il Codice dell’Amministrazione Digitale e le Linee Guida per i siti web della pubblica amministrazione 2010 prevedono qui l’elenco delle caselle di posta elettronica istituzionale.
Eccolo:

  • Dirigente scolastico: emaildirigente
  • Direttore dei Servizi Generali ed amministrativi: emaildsga
  • Posta elettronica Segreteria: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Gli indirizzi di posta elettronica del personale seguono la regola …

Inseirre, inoltre, se esitenti, indirizzi di posta istituzionali di referenti di commissioni, progetti, ecc.

Posta elettronica certificata

Il Codice dell’Amministrazione Digitale e le Linee Guida per i siti web della pubblica amministrazione 2010 prevedono qui l’elenco delle caselle di posta elettronica certificata.

Eccolo.

  • Posta Elettronica Certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sottocategorie

  • Disposizioni Generali

    Disposizioni Generali

    Regolamenti

  • Regolamenti

    Regolamenti

  • NIV – Nucleo Interno di Valutazione

     

    Il “Nucleo Interno di Valutazione” (NIV) è stato istituito con il compito di promuovere e realizzare le attività connesse al Sistema Nazionale di Valutazione, secondo quanto indicato nella normativa di riferimento .

    (Direttiva MIUR n. 11 del 18 settembre 2014 “Priorità strategiche del sistema nazionale di valutazione per gli anni scolastici 2014/2015 – 2015/2016 – 2016/2017”;

    D.P.R. n. 80/2013 Regolamento sul sistema nazionale di valutazione in materia di istruzione e formazione.

    Legge 107/2015 di riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione).

    Al NIV sono da attribuire funzioni rilevanti in ordine ai processi di autovalutazione dell’Istituzione Scolastica, alla compilazione del R.A.V., alla programmazione delle azioni di miglioramento della scuola. Il Nucleo Interno di Valutazione, a tal riguardo, si occupa:

    • dell’attuazione e/o del coordinamento delle azioni previste dal PDM e del monitoraggio in itinere al fine di attivare le necessarie azioni preventive e/o correttive;
    • dell’autovalutazione di Istituto; della stesura e/o aggiornamento del RAV;
    • dell’elaborazione e della somministrazione dei questionari di customer satisfaction;
    • della condivisione /socializzazione degli esiti della customer satisfaction con la Comunità scolastica.

    I Nuclei di valutazione si sono occupati, all'interno di ciascuna scuola, di elaborare il Rapporto di Autovalutazione, lo strumento che costituisce la base per individuare le priorità di sviluppo verso cui orientare il piano di miglioramento, che si configura come un percorso mirato all'individuazione di una linea strategica, di un processo di pianificazione che le scuole mettono in atto sulla base di priorità e traguardi individuati nella sezione 5 del RAV. Il Nucleo Interno di Valutazione del nostro istituto, designato dal Collegio dei Docenti nella seduta del 13.9.2017, è così costituito:

    docenti Palma Maria Teresa (Referente), Andreotti Viviana, Armentano Paola, Longo Elda, Napoli Amelia, Papalo Orsola, Pucci Gemma  e Romeo Daniela.