Incontro-dibattito " Il potere segreto delle mafie"

Importante incontro venerdì 16 marzo al Rendano con gli studenti delle scuole della provincia di Cosenza e il giudice Antonio di Matteo, per auspicare una Calabria che possa cominciare la sua primavera di libertà contro la mafia!
Numerosi gli interventi dei giovani che in molti interventi nel corso dell’incontro dibattito chiedono una maggiore presenza delle istituzioni nella loro quotidianità, per costruire le basi di un associazionismo libero e lontano dalle attuali e antidemocratiche collusioni tra mafia e politica!
I ragazzi del Liceo Scientifico e Linguistico "Pitagora" di Rende delle classi 3CL e 3BL, accompagnati dalle prof.sse Rugiero e Nitti, hanno potuto ascoltare la testimonianza di un combattente in prima linea nella lotta al cancro della mafia, che ha raccontato insieme a Saverio Lodato nel suo libro “Il patto sporco”, le motivazioni della sentenza della Corte di Assise di Palermo che ha portato nel processo trattativa Stato/ mafia alla condanna di mafiosi e uomini dello Stato per i fatti accertati fondati che hanno caratterizzato il periodo delle stragi anni 1992/96

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to Twitter
Allegati:
Scarica questo file (foto.jpg)foto.jpg[ ]201 Kb